SITO TEMPORANEAMENTE SOSPESO PER RAGIONI TECNICHE.

INVITIAMO TUTTI I GENTILI CLIENTI IN ATTESA DI EVASIONE
DEGLI ORDINI EFFETTUATI DI CONTROLLARE LA COMUNICAZIONE
PERSONALE INVIATA ALL'INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA
REGISTRATO SUL NOSTRO SITO.
GRAZIE

Gentili Clienti, con riferimento alle numerose richieste di chiarimenti in merito alla procedura di restituzione dei pagamenti effettuati, consapevoli del disagio procurato nostro malgrado è nostro dovere fornirvi tutte le indicazioni necessarie per soddisfare le vostre legittime esigenze.
Pertanto per ottenere l'indennizzo al 100% direttamente accreditato sul conto corrente o sulla carta, l'interessato deve contattare il numero di assistenza clienti della propria banca (indicato sui documenti di emissione della carta e sul proprio profilo on line), e richiedere il rimborso di quanto speso sulla carta di credito, oppure contattare direttamente il numero di assistenza clienti dei vari emittenti di carte di credito.
Per quanto riguarda invece i beneficiari finanziamento, l'interessato deve contattare il numero di assistenza clienti della società che ha erogato il prestito.
Si tratta, in ogni caso, di una procedura semplice che prevede la compilazione di un modulo di contestazione addebito specificando la motivazione della contestazione.
Per ulteriori indicazioni vi consigliamo anche di leggere quanto suggerito da uno specifico sito di consulenza legale qui linkato

https://www.consulenzalegaleitalia.it/chargeback-come-richiedere/

Rimaniamo comunque sempre attenti alle vostre sollecitazioni ribadendo la nostra volontà di non abbandonarvi